Teramo
Stai leggendo
Alba Adriatica, arrestato l’autore della rapina alla sala slot

Alba Adriatica, arrestato l’autore della rapina alla sala slot


ALBA ADRIATICA, 15 settembre – Arrestato un uomo di 36 anni, residente ad Alba Adriatica, ritenuto responsabile della rapina ai danni di una sala slot, compiuta nel giugno scorso.

La persona arrestata, Francesco Rovida, è stato rintracciato dai carabinieri di Alba Adriatica in un casolare abbandonato mentre si stava iniettando una dose di droga.

L’uomo, nel giugno scorso, dopo essere entrato all’interno di una sala slot, nel centro affari “Il Grillo”, spintonò la commessa, facendola cadere a terra. Subito dopo si introdusse nel box–ufficio, appropriandosi di circa  14.000 euro. La vittima dell’aggressione, rimasta ferita, riuscì solo temporaneamente a bloccare il rapinatore, afferrandolo per la maglia. L’uomo riuscì poi a divincolarsi, sfilandosi l’indumento e dandosi alla fuga. La donna, medicata presso il pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Sant’Omero, riportà 30 giorni di prognosi per la frattura del polso della mano sinistra.

Le indagini successive hanno portato ad individuare nell’arrestato il responsabile della rapina e su disposizione del gip del tribunale di Teramo è stata eseguita l’ordinanza di custodia cautelare. I carabinieri continuano ad indagare per individuare eventuali complici del rapinatore.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%