Pescara
Stai leggendo
Bomba, rapina l’ufficio postale ma la cassaforte non si apre: malvivente fugge con 500 euro

Bomba, rapina l’ufficio postale ma la cassaforte non si apre: malvivente fugge con 500 euro


BOMBA, 25 maggio – Rapina l’ufficio postale e, armato di pistola, costringe l’impiegata ad aprire la cassaforte a tempo, ma il dispositivo non si apre perché mancavano ancora diversi minuti. Allora si fa consegnare i soldi presenti in cassa – non più di 500 euro – e si dà alla fuga. E’ quanto accaduto stamani all’ufficio postale di Bomba. In azione un uomo armato, ma probabilmente la pistola era un giocattolo.

Alle poste, in quel momento, c’erano anche dei clienti. Il malvivente è fuggito a piedi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. Indagini e ricerche in corso.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
100%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%