Pescara
Stai leggendo
Cappelle sul Tavo: minaccia e maltratta i genitori, arrestato

Cappelle sul Tavo: minaccia e maltratta i genitori, arrestato


PESCARA, 4 febbraio – Ha violato le disposizioni di libertà vigilata, ha maltrattato in continuazione i genitori, arrivando a minacciarli con estrema violenza. I Carabinieri della Stazione di Spoltore hanno notificato, nel giro di due giorni, due distinte ordinanze di custodia cautelare a G.M., 43enne pregiudicato, tossicodipendente, residente a Cappelle sul Tavo.

La prima ordinanza sè appunto relativa alle numerose violazioni a quanto previsto nella misura di libertà vigilata: più volte durante i controlli è stato sorpreso al di fuori del comune di residenza o mentre faceva uso di stupefacenti.

La seconda ordinanza è invece per i maltrattamenti nei confronti dei genitori: da qualche mese l’uomo ha iniziato a comportarsi in maniera violenta e intimidatoria nei confronti del padre e della madre fino a minacciare la donna con un coltello da cucina per farsi consegnare il denaro necessario ad acquistare droga.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%