Chieti
Stai leggendo
Chieti: trasportano materiale pericoloso con mezzi non idonei, multati dalla Polstrada

Chieti: trasportano materiale pericoloso con mezzi non idonei, multati dalla Polstrada


CHIETI, 17 settembre – Pneumatici usurati, mezzi in cattive condizioni, mancato rispetto dei limiti negli orari di guida: una vcera e propria raffica di sanzioni è stata elevata dalla Polstrada di Chieti, coordinata da Fabio Polichetti,  nel corso di controlli effettuati su mezzi di trasporto di materiali altamente pericolosi, infiammabili, tossici e corrosivi (benzina, gasolio, ammoniaca od altri liquidi o gas fortemente tossici e/infiammabili). Mezzi che per la particolarità del carico che trasportano sono sottoposti a regole rigidissime.

In particolare sono stati sanzionati due autotrasportatori che viaggiavano lungo l’A14 in direzione nord, uno con un carico di benzina, l’altro di gasolio, che conducevano mezzi con segni evidenti di usura, come crepe e tagli, e battistrada completamente consumati.

Una situazione di estremo pericolo, in quanto i pneumatici erano a rischio esplosioni con possibili devastanti conseguenze dato la tipologia di carico trasportato: ai due trasportatori è stato anche intimato di lasciare l’autostrada ed interrompere il viaggio fino a quando non veniva ripristinata l’efficienza del veicolo.

Un altro conducente, che trasportava materiale fortemente corrosivo, è stato  sanzionato per aver guidato molte più ore rispetto a quelle consentite.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%