Teramo
Stai leggendo
Civitella del Tronto: uomo violento allontanato da casa

Civitella del Tronto: uomo violento allontanato da casa



CIVITELLA DEL TRONTO, 31 maggio – L’ambiente familiare era diventato un vero e proprio inferno. Perché per l’uomo, un 50enne del posto, ogni scusa era buona per maltrattare la convivente, una donna di 40 anni di Civitella. E questo anche alla presenza dei loro due figli.

Maltrattamenti ed angherie che la donna, avrebbe sopportato per anni, aggravati in qualche caso dell’abuso di alcool da parte dell’uomo.

Una situazione divenuta col tempo insostenibile, con la donna che alla fine era anche andata via di casa insieme ai figli, nel timore di conseguenze peggiori, per poi rivolgersi ai Carabinieri della stazione di Civitella del Tronto, e raccontare loro anni di violenze domestiche subite in silenzio.

Da qui l’avvio di una serie di indagini che hanno portato il pm  Silvia Scamurra a chiedere ed ottenere l’allontanamento dell’ uomo. Misura firmata dal  gip Mauro Pacifico che ha disposto anche il divieto di avvicinamento dell’uomo alla   compagna e dai due figli minori . L’uomo dovrà dunque restare ad almeno 500 metri dai familiari, evitando di comunicare con l’uomo.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%