L'Aquila
Stai leggendo
L’Aquila, per il concerto di De Gregori prenotazioni esaurite in due minuti

L’Aquila, per il concerto di De Gregori prenotazioni esaurite in due minuti


L’AQUILA, 26 agosto – Sono letteralmente evaporati i biglietti per i 1.500 posti a sedere per il concerto con cui Francesco De Gregori chiuderà, mercoledì prossimo, la Perdonanza Celestiniana all’Aquila.

La prenotazione on line si è di fatto chiusa in due minuti, solo per pochissimo tempo in più è rimasta aperta qualche possibilità per i minori, ma per la maggior parte delle persone in attesa non c’è stato niente da fare.

I biglietti, tutti gratuiti, potevano essere riservati attraverso una piattaforma web, raggiungibile da un link posto sul sito internet della Perdonanza.

L’accesso è stato massiccio ed effettuato pressoché in contemporanea. Tantissime le proteste sul web che hanno spinto l’assessore alla Cultura, Sabrina Di Cosimo (che è anche vice presidente del Comitato Perdonanza), a dare spiegazioni e dati:

 “Le prenotazioni on line sono state attivate alle 13 di oggi, come già abbondantemente noto – ha spiegato Di Cosimo – e 40.129 persone hanno cercato di prenotare il biglietto quasi allo stesso tempo. I posti a sedere disponibili erano 1.500 e per questo sono terminati in pochissimi minuti. Una volta avviate le operazioni di prenotazione, il sistema ti dava 8 minuti per completarle; se i dati non venivano confermati in questo arco di tempo, la piattaforma rendeva di nuovo disponibile il posto. Non c’è stato alcun crash e il sistema non è andato in panne, reggendo bene l’altissimo numero di accessi; i gestori di tale sistema non hanno segnalato problemi”.

Restano disponibili 6.500 posti in piedi, per i quali non occorre prenotazione,  sul prato di Collemaggio, i cui varchi saranno aperti a partire dalle 19 di mercoledì.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%