L'Aquila
Stai leggendo
L’Aquila, perseguita la ex: ai domiciliari per stalking

L’Aquila, perseguita la ex: ai domiciliari per stalking


L’AQUILA, 30 novembre – Non accettava la fine della relazione con la compagna e così aveva iniziato a perseguitarla con appostamenti e pedinamenti e continui. Atteggiamenti che ieri hanno fatto scattare l’arresto per un 57enne aquilano, che adesso dovrà rispondere del reato di stalking.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini della squadra volante l’uomo, all’indomani della decisione della donna di troncare la relazione, aveva iniziato ad avere atteggiamenti ossessivi nei suoi confronti fino a quando la vittima, in seguito ad un atto di violenza fisica da parte dell’ex, si era decisa a denunciare tutto in questura.

Ieri l’ennesimo episodio con l’uomo che si era appostato nel parcheggio adiacente l’abitazione dell’ex. Immediata la chiamata della donna al 113, con gli agenti che lo hanno così arrestato in flagranza. L’uomo, su disposizione del pm di turno, è stato posto ai domiciliari.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%