Pescara
Stai leggendo
Montesilvano: circuivano un uomo per sfilargli la pensione, arrestati

Montesilvano: circuivano un uomo per sfilargli la pensione, arrestati


MONTESILVANO, 27 marzo – Si faceva prestare denaro da un anziano signore, al quale aveva fatto credere di aver bisogno di aiuto, addirittura facendosi “riconoscere” come una nipote: una donna è stata arrestata, e con lei il suo complice, con l’accusa di circonvenzione di incapace.

L’indagine dei Carabinieri va avanti dall’agosto dello scorso anno: secondo quanto ricostruito nel corso del tempo, l’anziano consegnava gran parte della sua pensione (1000 euro, sui 1200 che riscuoteva) alla donna e al suo amico.

Lei S.B. di 40 anni, come il suo amico D.M., sfruttando una conoscenza occasionale aveva fatto credere all’anziano di avere bisogno di denaro per far fronte alle più elementari esigenze di vita e di sostentamento. In realtà con quei soldi i due acquistavano altro, anche droga in alcune occasioni.

A denunciare la vicenda è stato il figlio dell’anziano, quando si è accorto che il padre manifestava difficoltà economiche non giustificabili.

Le indagini hanno fatto il resto: l’uomo e la donna sono ora agli arresti domiciliari.

Mi sento...
Felice
50%
Orgoglioso
50%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%