Pescara
Stai leggendo
Pescara, aggiudicata all’asta la casa dell’ex imprenditore Silvio Buttiglione /FOTO

Pescara, aggiudicata all’asta la casa dell’ex imprenditore Silvio Buttiglione /FOTO


PESCARA, 18 maggio – Fino ad oggi era riuscito a fermare la procedura, per sostenerlo erano arrivati a Pescara anche Luigi Di Maio e Beppe Grillo: questa mattina la casa dell’ex imprenditore Silvio Buttiglione è stata aggiudicata all’asta per 142mila euro.

In Tribunale Buttiglione è arrivato accompagnato da Gabriella Di Girolamo e Domenico Pettinari, rispettivamente senatrice e consigliere regionale del Movimento 5stelle ed esponenti dei Punti di ascolto Sos Equitalia. Con loro anche alcuni cittadini , che hanno esposto cartelli con la scritta “siamo tutti Silvio Buttiglione”.

Sei le persone che hanno partecipato all’asta, partendo dall’offerta minima di  102.900 euro. Successivamente, attraverso una serie di rilanci da 2000 euro si è giunti all’aggiudicazione finale.

Una signora ha rinunciato a partecipare alla gara e, prima di lasciare l’aula, si è avvicinata a Buttiglione augurandogli un “in bocca al lupo”.

Al termine dell’udienza l’uomo aveva le lacrime agli occhi:

“Ormai non ho più niente da perdere, mi arroccherò nella mia casa fino a quando la polizia mi butterà fuori. Le persone che hanno partecipato all’asta sono sciacalli, perché si arricchiscono sulle disgrazie altrui e non lavorando per 30 anni come ho fatto io – ha aggiunto Buttiglione -. Sono venute a visitare la mia casa e nonostante avessi raccontato loro del mio dramma si sono presentate in tribunale”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%