Pescara
Stai leggendo
Pescara, pesta la compagna in strada: allontanato dalla casa familiare

Pescara, pesta la compagna in strada: allontanato dalla casa familiare


PESCARA, 28 novembre – Stava pestando la convivente per strada, colpendola con pugni e calci, nella centralissima piazza dell Repubblica a Pescara. Sono stati i passanti che trovandosi di fronte a quella scena incredibile,hanno avvertito la Polizia.

Quando sono arrivati gli agenti e l’ambulanza del 118 l’uomo stava continuando a picchiare la compagna e urlava contro di lei, che invece chiedeva aiuto.

Il personale della Volante lo ha bloccato e i sanitari hanno immediatamente portato la donna al pronto soccorso, da dove è stata poi dimessa con una prognosi di sette giorni per contusioni all’anca e alle bracia.

Intanto gli agenti hanno identificato l’uomo,  B.G.C.  romeno 26enne e ricostruito la vicenda, ascoltando anche le dichiarazioni della donna, dolorante ed esasperata.

L’uomo è stato allontanato dalla casa familiare con provvedimento d’urgenza e denunciato per lesioni.

Mi sento...
Felice
50%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
50%