Pescara
Stai leggendo
Pescara, rubò il registratore di cassa nel ristorante Da Pia: ai domiciliari trentenne teramano

Pescara, rubò il registratore di cassa nel ristorante Da Pia: ai domiciliari trentenne teramano


PESCARA, 6 aprile – Agli arresti domiciliari M.F.M, trentenne della provincia di Teramo, ritenuto responsabile di un furto commesso il 2 marzo scorso nel ristorante “Locanda da Pia” a Pescara.

La polizia ha eseguito questa mattina l’ordinanza cautelare degli arresti domiciliari. Il trentenne, nel marzo scorso, si sarebbe introdotto nel ristorante  che si trova in via Piave e avrebbe asportato il registratore di cassa contenente circa 1600 euro. L’uomo avrebbe agito insieme a due complici rimasti ignoti, che gli investigatori stanno comunque cercando di identificare. Gli agenti della squadra mobile sono risaliti al trentenne dopo avere visualizzato le immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza dello ristorante.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%