Pescara
Stai leggendo
Pianella, continue minacce e serpente morto sull’auto della ex: stalker nei guai

Pianella, continue minacce e serpente morto sull’auto della ex: stalker nei guai


PIANELLA, 11 gennaio – Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex: è la misura cui è stato sottoposto un operaio 59enne di Pianella, che non accettava la fine della relazione con la compagna ed ha iniziato a perseguitarla. Il provvedimento, emesso dal gip di Pescara su richiesta della Procura, è stato eseguito stamani dai Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia del capoluogo adriatico.

La misura cautelare è scaturita dalle risultanze investigative prodotte a seguito della denuncia sporta da una donna, anche lei di Pianella, che hanno permesso ai Carabinieri di appurare che l’uomo, a seguito dell’interruzione della relazione sentimentale clandestina intrattenuta con la vittima, ha in più occasioni posto in essere nei suoi confronti condotte minacciose e moleste tramite l’invio di numerosi sms, nonché attraverso numerosi appostamenti e pedinamenti. In un caso ha addirittura posizionato un serpente morto a forma di cuore sul cofano della macchina della vittima.

L’uomo dovrà quindi restare a debita distanza dalla sua ex e dai luoghi da lei abitualmente frequentati.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%