Pescara
Stai leggendo
Pontili, Trabocchi e un’area per cani nel nuovo piano spiaggia del comune di Montesilvano

Pontili, Trabocchi e un’area per cani nel nuovo piano spiaggia del comune di Montesilvano


MONTESILVANO, 5 aprile – C’è la possibilità di realizzare pontili e trabocchi con finalità turistiche, quella di costruire un circolo nautico in un’area della spiaggia libera a nord di Bagni Bruno, la previsione di un’area attrezzata dove gli animali potranno fare il bagno. Il nuovo piano spiaggia del Comune di Montesilvano, appena approvato dalla giunta, contiene diverse novità, volte a recepire le disposizioni introdotte dalla legge regionale del 2015 e a valorizzare l’offerta turistica.

“Con l’approvazione del nuovo piano demaniale marittimo del Comune di Montesilvano –  spiega il sindaco Francesco Maragno  –  abbiamo finalmente adeguato le disposizioni normative, introdotte dalla legge regionale nel 2015, al nostro contesto territoriale. Questo documento restituisce chiarezza e trasparenza ad una disciplina così da fornire uno strumento concreto per favorire lo sviluppo e la crescita di questo comparto trainante per il tessuto economico della città”.

Tante le novità a partire dalla possibilità di realizzare pontili e trabocchi  nell’area vicino la foce del fiume Saline, dove un tempo già esistevano, e nella parte finale di due pontili che potranno essere costruiti, su iniziativa comunale, tra gli stabilimenti Sund Beach e Conchiglia Azzurra e tra Europa Mare e Bagni Giulietta.

Il piano prevede poi anche la la possibilità, in un’area della spiaggia libera a nord di Bagni Bruno, di costruire  un circolo nautico, mentre per quel che riguarda la normativa sulle spiagge per animali di affezione sarà individuata un’area attrezzata dove gli animali potranno fare il bagno.

Infine  stabilimenti La Saturnia e Il Brigantino,  ci sarà una zona di alaggio per piccoli natanti da diporto ed è stata ampliata la superficie di alaggio vicino il mercatino ittico per i pescatori. Ciascuno stabilimento avrà inoltre il dovere di creare un’isola ecologica per eseguire una più agevole e produttiva raccolta differenziata.

“Tutte le novità introdotte puntano al rilancio concreto, dell’immagine di Montesilvano –  continua il sindaco – e a potenziare l’offerta turistica balneare. Abbiamo seguito, anche in questa occasione  il percorso di concertazione e di dialogo che ci ha sempre caratterizzato e che ci ha visto coinvolgere, nell’aggiornamento del piano, tutti i soggetti portatori di interesse, accogliendo e recependo le proposte ricevute, soprattutto quelle degli operatori di settore”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%