Teramo
Stai leggendo
A Villa Rosa l’ultimo saluto a Manuel. Convalidato l’arresto del suo assassino

A Villa Rosa l’ultimo saluto a Manuel. Convalidato l’arresto del suo assassino


MARTINSICURO, 23 giugno –  Nel giorno in cui il gip del Tribunale di Teramo Giovanni De Rensis ha convalidato l’arresto di Fitim Koldashi, l’albanese di 27 anni accusato di omicidio volontario per la morte di Manuel Spinelli, rinviandone l’interrogatorio a quando uscirà dall’ospedale, a Villa Rosa la comunità rom si è stretta attorno al dolore dei familiari del 22enne, ai cui funerali hanno partecipato moltissime persone giunte a dare l’ultimo saluto al ragazzo.

Un dolore composto quello di familiari ed amici di Manuel, che lungo la strada fino alla Chiesa di San Gabriele dell’Addolorata, dove don Federico Pompei ha officiato la messa invitando tutti al perdono , hanno lasciato tantissimi fiori. Ad accogliere l’uscita del feretro dalla chiesa decine di palloncini bianchi lasciati volare in cielo

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
50%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
50%
Arrabbiato
0%