Chieti
Stai leggendo
Chieti, i furti in lavanderia costano caro ad un giovane: condannato a 3 anni e 4 mesi

Chieti, i furti in lavanderia costano caro ad un giovane: condannato a 3 anni e 4 mesi


CHIETI, 3 agosto – Lo scorso 26 luglio aveva cercato di impossessarsi dei soldi contenuti nella gettoniera di una lavanderia automatica di Chieti, scardinandola dopo averla imbracata e legata ad un’automobile, ma il colpo non era riuscito perché la catena si era spezzata. Sempre lo stesso giorno, in un’altra lavanderia, aveva rubato le monete contenute nel dispensatore dei detersivi. Quegli episodi, avvenuti a Chieti, sono costati cari ad un 21enne romeno: giudicato con rito abbreviato, il giudice Isabella Allieri lo ha condannato a tre anni e 4 mesi di reclusione per furto e tentativo di furto.

Il ladro era stato individuato e arrestato grazie alle immagini dell’impianto di videosorveglianza di una delle due lavanderie prese di mira.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%