L'Aquila
Stai leggendo
Dal Monte Camicia l’appello: “Salviamo l’acqua del Gran Sasso”

Dal Monte Camicia l’appello: “Salviamo l’acqua del Gran Sasso”


TERAMO, 25 giugno – L’appello per salvare l’acqua del Gran Sasso arriva proprio dalla montagna, dalla vetta del Monte Camicia.

E’ una delle manifestazioni di mobilitazione diffusa sui territori: il gruppo Rocciatori della Spina di Notaresco ha portato simbolicamente uno striscione in vetta.

Marcello Capodicasa, Amedeo Di Francesco,Paolo Natalini, Emilio Damiani, Daniele Ambrogi, Giuseppe Di Donato, Sandro Di Giuseppe, Giuseppe Marcelli,e lo speaker Berardo Fornaciari hanno così voluto dare un contributo per la salvaguardia del massiccio.

Le iniziative proseguiranno fino al 29 giugno: tante attività volte a sensibilizzare la comunità verso la manifestazione di domenica 9 luglio ad Assergi, che sarà una ulteriore tappa di una vertenza che si preannuncia lunga ma che si pone l’obiettivo di contribuire a mettere in sicurezza l’acqua degli abruzzesi.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%