Pescara
Stai leggendo
Dati lunsinghieri per il porta a porta a Montesilvano Colle, differenziata all’87 per cento

Dati lunsinghieri per il porta a porta a Montesilvano Colle, differenziata all’87 per cento


MONTESILVANO, 9 maggio – A quasi due mesi dall’introduzione del porta a porta a Montesilvano Colle l’amministrazione Maragno traccia un primo bilancio del servizio, attivato in via sperimentale. Bilancio che, visti i dati, sembra essere positivo: nella zona interessata dal porta a porta, infatti, secondo i dati del Comune, la percentuale della differenziata è salita all’87 per cento contro la media del 22 per cento del resto del territorio comunale.

Le 300 utenze coinvolte fra famiglie, ristoranti e bar conferiscono i rifiuti separati per tipologie esponendo i mastelli ricevuti in dotazione secondo un calendario settimanale e tutti i  contenitori sono dotati di un chip di riconoscimento associato all’utenza stessa, al fine di controllare il corretto conferimento dei rifiuti.

“Oggi è una giornata speciale, nella quale festeggiamo un obiettivo eccezionale – commenta il sindaco Francesco Maragno– che ha sorpreso anche noi stessi per la sua portata. La differenziata porta a porta che è stata attivata in via sperimentale a Montesilvano Colle ha consentito di differenziare una grandissima percentuale di rifiuto e di rendere ancora più bello il borgo. La dimostrazione che lavorando in sinergia e dialogo con la cittadinanza coinvolta e con l’Ati Formula Ambiente e Sapi, il nuovo gestore della raccolta che ha segnato un cambio di passo molto netto, possiamo raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi per migliorare la nostra città”.

Ad esprimere la propria soddisfazione per i risultati dell’avvio del porta a porta anche Nicola Della Cesorina, referente di Montesilvano per Formula Ambiente, e l’assessore Valter Cozzi:

“Questi risultati ci spronano a proseguire con la differenziata porta a porta che vedrà coinvolta una seconda zona della città. Entro giugno – sottolinea Cozzi – estenderemo il progetto a tutta l’area collinare di Montesilvano, nonché al quartiere PP1 e nella zona di Santa Filomena, coinvolgendo circa 4500 utenze”.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%