Teramo
Stai leggendo
Inchiesta sugli appalti: nuova acquisizione di atti in Provincia

Inchiesta sugli appalti: nuova acquisizione di atti in Provincia


TERAMO, 23 ottobre – Nella maxi inchiesta sugli appalti in provincia di Teramo, avviata dal sostituto procuratore Luca Sciarretta (da alcuni mesi in servizio alla Procura di Pescara), ieri pomeriggio è stata effettuata una nuova acquisizione di atti  negli uffici della Provincia. Acquisizione operata dagli uomini della Guardia di Finanza, con le indagini che proseguono a ritmo battente e con la Procura che a breve dovrebbe chiudere il fascicolo e tirare le somme su quel presunto sistema di accordi illeciti ipotizzato dagli inquirenti.

L’inchiesta, che vede indagate quattro persone tra cinque indagati tra imprenditori, politici, e dirigenti pubblici, accusati di reati che in base ai diversi ruoli e posizioni vanno dalla corruzione all’abuso d’ufficio fino alla turbata libertà degli incanti, si concentra in particolare sull’affidamento di alcuni lavori in somma urgenza.

Sotto la lente d’ingrandimento appalti ed affidamenti effettuati dalla Provincia e da diversi comuni del territorio.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%