Chieti
Stai leggendo
Lanciano: violenza sessuale su una paziente ricoverata, infermiere condannato

Lanciano: violenza sessuale su una paziente ricoverata, infermiere condannato


LANCIANO, 18 aprile – Ha molestato sessualmente una paziente mentre era ricoverata in ospedale a Lanciano: per questo un infermiere sessantatreenne è stato condannato oggi a cinque anni e due mesi di reclusione e alla sospensione dalla professione per un anno.

L’infermiere, ritenuto responsabile di violenza sessuale, era stato arrestato il primo settembre 2016: secondo l’accusa, qualche mese, prima, avrebbe costretto una paziente a subire le sue pesanti attenzioni, con la scusa di effettiare un esame diagnostico.

La donna lo ha denunciato e, ascoltata durante il processo, ha confermato ogni accusa. L’infermiere da parte sua ha sempre negato e il difensore ha già annunciato il ricorso in appello.

Nei confronti della vittima è stato disposto un risarcimento di ventimila euro.

Mi sento...
Felice
33%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
33%
Arrabbiato
33%