L'Aquila
Stai leggendo
L’Aquila, crisi in maggioranza: il sindaco Biondi revoca le deleghe all’assessore Di Stefano

L’Aquila, crisi in maggioranza: il sindaco Biondi revoca le deleghe all’assessore Di Stefano


L’AQUILA, 7 dicembre – La partecipazione dell’assessore Annalisa Di Stefano alla conferenza stampa, nei giorni scorsi, del deputato Antonio Martino, non è andata già al primo cittadino dell’Aquila Pierluigi Biondi che questa mattina ha disposto, con proprio decreto, la revoca delle deleghe alla stessa Di Stefano.

“L’ex assessore – spiega il sindaco – ha preso parte a una conferenza stampa in cui il mio percorso politico è stato definito ‘psichedelico’ e si ipotizzava il venir meno di un rapporto di fiducia nei miei confronti in caso di ritorno alle urne a seguito della sentenza del Consiglio di Stato sulla cosiddetta ‘anatra zoppa’ – ha spiegato il sindaco in una nota – Ho atteso pazientemente e in silenzio una presa di distanza che non c’è stata, anche in considerazione della concomitanza della cerimonia per la riapertura delle Anime Sante, una festa che non poteva essere turbata dalle vicende amministrative”.

E così, di fronte al silenzio assordante della Di Stefano, e venuto meno quel clima di fiducia necessario all’interno della maggioranza, il sindaco ha deciso di adottare il pugno di ferro.

“In attesa di un chiarimento – ha concluso il sindaco – ho deciso di congelare le deleghe che, per il momento, resteranno in capo al sottoscritto e non verranno riattribuite”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%