Teramo
Stai leggendo
Martinsicuro: ruba un cellulare e chiede il riscatto, arrestato

Martinsicuro: ruba un cellulare e chiede il riscatto, arrestato


MARTINSICURO, 6 maggio – Gli avevano rubato il telefonino in una discoteca di San Benedetto del Tronto e, telefonando in continuazione, era riuscito a contattare il ladro, che gli aveva chiesto  per la restituzione, 250 euro.

L’uomo, un trentenne marchigiano, si è rivolto ai Carabinieri di Martinsocuro, visto che l’appuntamento per lo scambio gli era stato dato nella cittadina vibratiana.

Incontro davanti a un bar sul lungomare: sulla panchina un ragazzo di colore con cui il derubato scambiava qualche parole. L’uomo si è allontanato, ha prelevato il cellulare nascosto sotto un’imbarcazione sulla spiaggia, e lo ha consegnato al proprietario, dopo aver ricevuto i soldi.

A quel punto sono spuntati i Carabinieri che hanno bloccato Ahmed Hamdy Gaafar Moustafa, 22enne residente a Martinsicuro: sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso del denaro ricevuto e di un coltello a serramanico del genere proibito lungo cm. 18,5 sottoposto a sequestro.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
33%
Euforico
33%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
33%