Teramo
Stai leggendo
Mosciano, commerciante arrestato con mezzo chilo di cocaina in macchina

Mosciano, commerciante arrestato con mezzo chilo di cocaina in macchina


MOSCIANO SANT’ANGELO, 27 febbraio – Con molta probabilità doveva rifornire la piazza teramana l’uomo arrestato dalla Polizia a Mosciano con l’accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uono, M.M., commerciante ventitreenne di Imola, trasportava in auto due panetti di cocaina, complessivamente mezzo chilo, che gli agenti hanno trovato nascosto sotto il sedile del passeggero dell’auto, nel corso di una perquisizione.

La droga è stata squestrata, insieme con 1600 euro in contanti di cui il giovane non è riuscito a spiegare la provenienza.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
100%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%