Pescara
Stai leggendo
Pescara: muore in ospedale durante un esame diagnostico, cinque medici indagati

Pescara: muore in ospedale durante un esame diagnostico, cinque medici indagati


PESCARA, 11 aprile – E’ morto mentre stava effettuando un esame diagnostico: ora la Procura della Repubblica di Pescara ha inviato cinque informazioni di garanzia ad altrettanti medici dell’ospedale civile di Pescara.

Sandro Furlo, 66 anni, di Città Sant’Angelo è morto martedì scorso, nel reparto di gastroeneterologia mentre stava effettuando una rettoscopia.

In seguito a una segnalazione il pm Luca Sciarretta, ha disposto l’autopsia e il sequestro della cartella clinica di Furlo. L’informazione di garanzia consentirà, eventualmente, ai medici di nominare un proprio consulente per assistere all’esame. L’autopsia, che sarà eseguita domani dal medico legale Cristian D’Ovidio, dovrebbe essere utile a chiarire le cause del decesso e le eventuali responsabilità dei sanitari nella morte dell’uomo.

Mi sento...
Felice
6%
Orgoglioso
6%
Euforico
12%
Ok
0%
Triste
24%
Arrabbiato
53%