Pescara
Stai leggendo
Pescara, rapina e malmena un anziano al Terminal Bus: arrestato uomo di 28 anni

Pescara, rapina e malmena un anziano al Terminal Bus: arrestato uomo di 28 anni


PESCARA, 10 giugno – Picchia e rapina un anziano nei pressi del Terminal Bus di Pescara. La polizia, che è riuscita a cogliere in flagranza di reato il responsabile del crimine, ha arrestato un cittadino nigeriano di 28 anni, che ha opposto resistenza e ora dovrà rispondere di rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I fatti si sono svolti ieri pomeriggio. La polizia è giunta sul posto in seguito alla segnalazione relativa ad un uomo che stava malmenando un anziano. Gli agenti hanno trovato la vittima della rapina, un 70enne originario di Chieti, che presentava la camicia strappata e lesioni al petto ed alle braccia. L’uomo ha riferito di essere stato malmenato e rapinato di 400 euro e delle chiavi della sua autovettura da un uomo che si era appena allontanato verso il bar Terminal.

Alcuni passanti hanno poi indicato il giovane, che è stato trovato dai poliziotti con le chiavi appena sottratte alla vittima. Il soggetto, poi identificato, ha opposto resistenza e colpito uno degli agenti, causandogli lesioni. I poliziotti della Squadra Volante lo hanno tratto in arresto.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%