Pescara
Stai leggendo
Pescara, spaccio di droga: il questore chiude lo stabilimento della movida notturna per 7 giorni

Pescara, spaccio di droga: il questore chiude lo stabilimento della movida notturna per 7 giorni


PESCARA, 10 agosto – Chiuso per una settimana, su disposizione del questore, uno dei principali stabilimenti balneari della movida notturna di Pescara, nella zona Nord del lungomare. E’ stata infatti accertata dalla Polizia attività di spaccio nei pressi del lido – di cui non è stato diffuso il nome – mentre all’interno della struttura sono stati trovati 22 grammi di hashish. Il questore Francesco Misiti ha quindi emesso il provvedimento di sospensione della licenza, ai sensi dell’articolo 100 del Tulps, a partire da oggi e per sette giorni, limitatamente alla fascia oraria compresa tra le 21 e le 8.

Nel corso dell’operazione della Polizia – condotta da Polizia Amministrativa e squadra Mobile, con l’ausilio del cane antidroga Ketty – è stato denunciato un senegalese 35enne, sorpreso a spacciare nei pressi dello stabilimento. L’uomo stava cedendo una dose di cocaina, mentre in casa aveva altri 15 grammi di marijuana.

I controlli della Polizia, considerato il periodo estivo e l’affluenza negli stabilimenti nelle ore notturne, ha intensificato i controlli nelle attività della riviera.

Mi sento...
Felice
55%
Orgoglioso
9%
Euforico
0%
Ok
18%
Triste
0%
Arrabbiato
18%