Pescara
Stai leggendo
Pescara: tenta di allontanare una donna che faceva accattonaggio, vigilante morso a una mano

Pescara: tenta di allontanare una donna che faceva accattonaggio, vigilante morso a una mano


PESCARA, 19 settembre – Ha chiesto a una donna che stava facendo accattonaggio nei corridoi dell’ospedale di andare via e lei lo aggredisce mordendolo a una mano. E’ successo questa mattina a una guardia giurata in servizio nella struttura sanitaria di Pescara.

La donna, una quarntatreenne,  si trovava in un corridoio nei pressi del bar quando la guardia giurata l’ha invitata ad allontanarsi. Lei, invece, è rimasta in ospedale ed è salita in ascensore.

Il vigilante l’ha richiamata, ne è nata una discussione e la donna gli ha versato addosso una bottiglietta d’acqua, lui ha provato ha bloccarla e, a quel punto, la donna lo ha morso.

L’uomo, medicato in pronto soccorso, è stato giudicato guaribile in sette giorni; per lui è stata inoltre avviata la profilassi sanitaria in quanto la donna è tossicodipendente attiva.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Posto fisso di Polizia dell’ospedale, che hanno proceduto alla denuncia.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%