Teramo
Stai leggendo
Pineto, interrogazione parlamentare sul futuro del Mercatone Uno

Pineto, interrogazione parlamentare sul futuro del Mercatone Uno


PINETO, 10 luglio  – Il futuro del Mercatone Uno di Pineto al centro di un’interrogazione alla Camera. A presentarla, “con l’obiettivo di incalzare il governo a seguire nel dettaglio la vicenda, con l’impegno a salvaguardare tutti i posti di lavoro”, il segretario nazionale e deputato di Liberi e Uguali Nicola Fratoianni.

Ad annunciare la presentazione dell’interrogazione i rappresentanti teramani del partito, che sottolineano come negli ultimi giorni,stiano aumentando le preoccupazioni riguardanti il futuro del punto vendita di Pineto. Punto vendita che a livello abruzzese rischia di essere quello più colpito nel processo di riorganizzazione in vista delle cessione alla Shernon Holding, “non essendo previsti licenziamenti né a Colonnella né a Sambuceto”.

“A Pineto sono in arrivo una ventina di licenziamenti ed una generale riduzione di orario per i dipendenti rimanenti – scrivono in una nota la consigliera comunale di Pineto Marta Illuminati, il segretario provinciale di Si Stefano Ciccantelli e il segretario regionale del partito Daniele Licheri – una situazione che porterebbe una superficie espositiva di oltre 10.000 metri quadri ad essere gestita con meno di 40 part-time. Un’operazione molto lontana dal rilancio promesso tre anni fa in seguito alla crisi del 2015”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%