L'Aquila
Stai leggendo
Raiano, rinvenuto sul sentiero delle Uccole il cadavere di un uomo scomparso domenica

Raiano, rinvenuto sul sentiero delle Uccole il cadavere di un uomo scomparso domenica


RAIANO, 31 maggio – E’ stato rinvenuto, nei pressi del sentiero delle Uccole, il corpo senza vita di Angelo Di Berardino, un uomo di 60 anni di Raiano, di cui si erano perse le tracce domenica scorsa.

E’ stata la squadra dei finanzieri del soccorso alpino, subito dopo mezzogiorno, ad avvistare il cadavere nei pressi del sentiero che da Raiano conduce verso l’Eremo di San Venanzio. Decisivo, per il ritrovamento, l’impiego dell’elicottero della Guardia di finanza, che durante il sorvolo della zona ha notato il corpo disteso.

Sulla base delle prime ricostruzioni, sono due le ipotesi al vaglio degli investigatori: un malore avvertito durante la passeggiata, che sarebbe poi risultato fatale, o la improvvisa perdita dell’orientamento, che avrebbe provocato uno stato confusionale nell’uomo, facendogli perdere l’equilibrio e cadere in una piccola scarpata.

Sul posto è giunto il medico del servizio 118, che a seguito di una prima ricognizione cadaverica ha stabilito che la morte risale probabilmente alla mattinata di lunedì. Il magistrato di turno sta decidendo se disporre l’autopsia.

A Raiano si è subito diffusa la notizia, provocando sgomento e dolore tra i conoscenti dell’uomo.

Mi sento...
Felice
50%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
50%
Arrabbiato
0%