Chieti
Stai leggendo
Regione, sulla data delle elezioni tutti dimenticano di consultare il Collegio per le garanzie statutarie

Regione, sulla data delle elezioni tutti dimenticano di consultare il Collegio per le garanzie statutarie


L’AQUILA, 11 settembre – Dcumenti, dichiarazioni, sottolineature, discettazioni da giuristi: nessuno fino ad oggi si è accorto che, sulla data delle prossime elezioni regionali, è stato bellamente tenuto fuori dalla porta l’organismo che, normativamente, avrebbe dovuto sciogliere il nodo sui termini di fissazione del voto.

E’ il Collegio per le garanzie statutarie, composto da Giampiero Di Plinio, Romano Orru’ e Pasquale Minunni, che ha inviato una lettera a tutti i consiglieri regionali e al presidente di Pangrazio in cui sottolineano che il Collegio:

“è l’organo direttamente deputato dagli artt. 79 e 80 dello Statuto della Regione Abruzzo a dare risposte di rango tecnico-scientifico alle questioni controverse di interpretazione dello Statuto e di legittimità statutaria (e, per via interposta, costituzionale) dell’azione regionale'”.

Il collegio poteva essere attivato “su richiesta del Presidente della Giunta, del Presidente del Consiglio regionale, del Consiglio regionale, delle Commissioni Consiliari, di 1/5 dei Consiglieri e della Giunta regionale, esprime parere sull’interpretazione dello Statuto nei conflitti tra gli organi della Regione”.

Nessuno si è mosso e il collegio è rimasto semplice osservatore.

“Non si può non abbracciare la tesi – afferma il consigliere di Sinistra Italiana Leandro Bracco – secondo la quale ‘l’omissione della consultazione del Collegio per le garanzie statutarie, specie in presenza di contrastanti posizioni delle forze politiche regionali e di differenti richieste di parere, evidenzia un vulnus ai valori costituzionali racchiusi nello Statuto regionale e nella sua legislazione attuativa che testimonia purtroppo, anche nella nostra Regione, la frattura fra modello e realtà'”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%