Teramo
Stai leggendo
Teramano morto alle Canarie: si indaga sulle cause

Teramano morto alle Canarie: si indaga sulle cause


TERAMO, 7 novembre – Si era trasferito a Santa Cruz de Tenerife, alle Canarie, da alcuni anni. Ed è lì, nel cortile del condominio dove abitava, che è stato ritrovato il corpo senza vita di  Tommaso Caralla, 38 anni, figlio di una nota famiglia di ottici teramani.

Da quanto si apprende il giovane sarebbe morto tra lunedì e martedì e sul corpo non sarebbero stati rinvenuti segni di violenza, anche se la polizia spagnola non ha ancora archiviato il caso e sta svolgendo le relative indagini per accertare le cause del decesso.

Al momento, dunque, non è ancora certo quando la salma del giovane potrà rientrare in Italia.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%