Teramo
Stai leggendo
Teramo, gestione parcheggi a pagamento: a breve un nuovo bando aperto alle cooperative sociali

Teramo, gestione parcheggi a pagamento: a breve un nuovo bando aperto alle cooperative sociali


TERAMO, 11 gennaio – Il servizio è attualmente in regime di proroga e di conseguenza potrà essere riaffidato solo attraverso una nuova gara, seppur con una concessione limitata nel tempo così da consentire alla futura amministrazione di adottare nuovi provvedimenti. A spiegare quali saranno i prossimi passi del Comune rispetto all’affidamento del servizio di gestione dei parcheggi a pagamento è stato, questa mattina, il commissario Luigi Pizzi, che nel corso di un incontro con i dirigenti comunali,  il rappresentante del dipartimento relazioni industriali della Provincia, esponenti dei sindacati di categoria, rappresentanti dei lavoratori attualmente impiegati nel servizio e lo stesso presidente della Tercoop, la cooperativa che lo ha gestito fino ad oggi, ha annunciato l’emanazione, a breve, di un nuovo bando.

Bando che, come sottolineato dal commissario, oltre a prevedere l’eliminazione dei tagliandi manuali, con la contestuale introduzione della gestione automatizzata dei parcheggi, e l’eliminazione della custodia dei veicoli, sarà aperto alla partecipazione di cooperative sociali composte da persone svantaggiate.

Decisione accolta con soddisfazione dai rappresentanti sindacali e dai lavoratori, che avevano chiesto,  pur nel rispetto delle norme in materia di appalti, di valutare l’eventuale adozione di provvedimenti che consentissero,  anche per il futuro, la salvaguardia dei posti di lavoro.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%