L'Aquila
Stai leggendo
Aielli, colpo al postamat con una carica esplosiva. Devastati anche gli uffici comunali

Aielli, colpo al postamat con una carica esplosiva. Devastati anche gli uffici comunali


AIELLI, 2 febbraio – Hanno fatto saltare il bancomat dell’ufficio postale di Aielli con una carica violentissima, che ha svegliato tutto il vicinato e devastato l’adiacente ufficio tecnico del Comune.

Un colpo letteralmente devastante quello messo a segno la notte scorsa da una banda ben organizzata che, dopo aver forzato una sezione dello sportello automatico ha inserito una carica esplosiva talmente forte da sventrare la parete e da creare danni rilevanti agli uffici municipali.

Gli uomini si sono poi allontanati con il denaro. La macchina a bordo della quale sono fuggiti è stata trovata qualche ora più tardi nelle campagne.

Il sindaco di Aielli, Enzo Di Natale, ha pubblicato su Facebook alcune immagini degli uffici devastati.

“Io non ho mai visto nulla di simile . ha scritto il primo cittadino – , sembrava di essere davanti ad una scena di guerra. Dalle ricostruzioni che nell’immediatezza abbiamo effettuato insieme alle forze dell’ordine tutto pare sia successo in pochissimi minuti: l’arrivo dei tre balordi in passamontagna, la loro scaltrezza nel far allontanare le due ragazze presenti in piazza dichiarando che era in corso un’importante operazione di polizia, la telefonata immediata al 112 delle due ragazze insospettite dai fatti, il boato dell’esplosione e la fuga”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%