Teramo
Stai leggendo
Il ministro Boschi a Mosciano S. Angelo: “Riforma riduce burocrazia, non democrazia”

Il ministro Boschi a Mosciano S. Angelo: “Riforma riduce burocrazia, non democrazia”


MOSCIANO SANT’ANGELO, 8 ottobre – Giornata abruzzese per il ministro per le Riforme istituzionali, Maria Elena Boschi, oggi a Mosciano Sant’Angelo per parlare di referendum: “Questa non è la riforma che porta a ridurre la democrazia, è la riforma che porta a ridurre la burocrazia – ha detto – Non è serio sostenere che se fallisce questa riforma tra sei mesi ce ne sarà un’altra”.

Il ministro Boschi ha partecipato alla convention organizzata dall’onorevole Giulio Cesare Sottanelli, capogruppo alla Camera di Scelta civica verso Cittadini per l’Italia, dal comitato nazionale LiberiSì, a cui hanno partecipato anche il presidente dei Comitati, Marcello Pera, ex presidente del Senato.

Il ministroha citato Martin Luther King e ha detto di sentire “‘l’urgenza appassionata dell’adesso'”.

“La scelta è ora – ha affermato – adesso bisogna accelerare, dobbiamo correre, e bisogna farlo insieme che è la bellezza di questa riforma costituzionale”.

“La scelta è oggi, non domani, non tra sei mesi. Il testo approvato riduce di un terzo i parlamentari: uno su tre non rientra. Tra sei mesi ci riproviamo, ne riduciamo il numero ma loro cosa diranno? Beh no, i cittadini hanno deciso di no, rispettiamo il loro volere”, ha concluso.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%