L'Aquila
Stai leggendo
Incidente mortale sul Gran Sasso, le vittime sono due giovani alpinisti di Corfinio

Incidente mortale sul Gran Sasso, le vittime sono due giovani alpinisti di Corfinio


TERAMO, 26 dicembre – Sono due giovani di Corfinio – Ryszard Barone, 25 anni, e Andrea Antonucci, 28 – i due alpinisti morti stamani sul Gran Sasso. I due sono scivolati, precipitando per un migliaio di metri.

Poco chiara, al momento, la dinamica dell’accaduto: i due, secondo le prime informazioni, erano con altri due alpinisti ed erano tecnicamente ‘in conserva’, cioè legati tra di loro, quando sono scivolati. I due superstiti hanno subito lanciato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti gli elicotteri del 118 di Pescara e L’Aquila, con a bordo i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. Una volta raggiunti i due giovani, i soccorritori hanno solo potuto constatarne il decesso; le salme sono poi state recuperate.

Il gruppo, si apprende, aveva passato la notte al rifugio Franchetti per poi salire in vetta stamani. Si tratta di alpinisti esperti: uno dei due superstiti è un tecnico del Soccorso Alpino.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
100%
Triste
0%
Arrabbiato
0%