Pescara
Stai leggendo
Maltempo, nel Pescarese è caos. Due intossicati a Villa Celiera, la neve ostacola i soccorsi

Maltempo, nel Pescarese è caos. Due intossicati a Villa Celiera, la neve ostacola i soccorsi


PESCARA, 18 gennaio – La provincia di Pescara è letteralmente in ginocchio a causa del maltempo. I soccorritori, considerata la tanta neve caduta, hanno difficoltà enormi ad arrivare nei luoghi da cui provengono le richieste. In una frazione di Villa Celiera, dove la neve ha raggiunto i tre metri, i si sta tentando di raggiungere due persone che presentano un’intossicazione da monossido di carbonio, probabilmente a causa di una stufa.

Due i tentativi andati a vuoto a causa delle pessime condizioni meteo: prima con l’elicottero dei Vigili del Fuoco e poi con quello della Capitaneria di porto. Ora i Vigili stanno cercando di raggiungere la zona con un gatto delle nevi.

Estremamente critica la situazione nell’area Vestina. Si sta intervenendo, tra l’altro, per raggiungere un malato di Sla al momento isolato e impossibilitato ad utilizzare le apparecchiature necessarie, a causa della mancanza di energia elettrica. Numerosi gli interventi eseguiti dai Vigili del Fuoco per consegnare generatori a persone malate.

APOCALISSE ABRUZZO: TERREMOTO, NEVE E ESONDAZIONI. LA REGIONE E’ IN GINOCCHIO

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
100%
Arrabbiato
0%