Teramo
Stai leggendo
Travolto ed ucciso sulle strisce a Giulianova: l’investitore patteggia un anno

Travolto ed ucciso sulle strisce a Giulianova: l’investitore patteggia un anno


TERAMO, 19 dicembre – Mario De Benedictis, 60 anni, di Mosciano, morì dopo essere stato investito sulle strisce pedonali a Giulianova. Una morte per la quale questa mattina Nicolas Di Donato, 33 anni, che quella sera si trovava alla guida della Ford Focus che travolse l’uomo, ha patteggiato un anno davanti al gup Marco Procaccini.

L’incidente si era verificato a Giulianova, lungo la statale 16, il 2 dicembre dello scorso anno, intorno alle 20,15. De Benbedictis stava attraversando la strada insieme ad un parente quando l’auto guidata dal 33enne l’ha centrato in pieno, con l’uomo sbalzato ad una cinquantina di metri e morto sul colpo a causa della gravità delle ferite riportate.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%