Pescara
Stai leggendo
Notte di follia a Cepagatti, picchia i familiari e aggredisce i Carabinieri. Arrestato

Notte di follia a Cepagatti, picchia i familiari e aggredisce i Carabinieri. Arrestato


CEPAGATTI, 13 dicembre – Ubriaco, aggredisce la moglie e i familiari e, all’arrivo dei Carabinieri, se la prende anche con loro, tentando di schiantarsi con la sua auto contro i mezzi dei militari. Protagonista dell’episodio, avvenuto nella notte a Cepagatti, è un 36enne del posto, arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

L’uomo, in evidente stato di ebrezza alcoolica, mentre era in casa, dopo una banale lite, ha aggredito prima la moglie poi i familiari. Le vittime sono però riuscite a lanciare l’allarme al 112. La presenza dei militari, però, non è risultata troppo gradita al 36enne, che li ha invitati ad andare via, minacciandoli di “spaccare tutto”.

Dopo aver mandato in frantumi il vetro dell’automobile del padre, l’uomo si è messo alla guida della sua macchina ed ha ingranato la marcia con l’intento di colpire i mezzi dei militari dell’Arma, ma è stato bloccato da un Carabiniere, rimasto ferito.

Il militare, colpito a un braccio dallo sportello, è stato medicato e giudicato guaribile in cinque giorni.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%