Teramo
Stai leggendo
Giulianova, botte ai vicini: condannato a sei mesi per lesioni

Giulianova, botte ai vicini: condannato a sei mesi per lesioni


GIULIANOVA, 11 gennaio – Secondo l’accusa aveva messo in atto un vero e proprio stalking nei confronti di una coppia di vicini di casa, invitandoli a lasciare la propria abitazione, a non farsi vedere in giro per Giulianova, ad allontanarsi perché altrimenti gli avrebbe fatto passare i guai. Ma non solo. Perché all’uomo, un 49enne residente nella cittadina costiera, li avrebbe spesso insultati, seguiti da ogni parte e gli avrebbe persino impedito l’accesso alle scale condominiali. Accuse dalle quali questo pomeriggio l’uomo, al termine del processo davanti al collegio, è stato assolto, mentre è stato condannato a sei mesi per lesioni.Perché sempre secondo l’accusa l’uomo avrebbe alzato le mani sui vicini, provocandogli lesioni superiori ai 10 giorni.

All’uomo veniva contestata anche un’ipotesi di violenza sessuale per un presunto palpeggiamento nei confronti della vicina, accusa dalla quale è stato assolto.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%